HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Tagliolino di pasta all'uovo allo schioppettino con salsa di stinco di vitello stufato e...Polpette di vitello alla milanese con funghi porciniGnocchi di patate con ragł di punta di vitelloCarpaccio di vitello allo zabaioneSpezzatino con patateBrodo bruciato alla riccaFiletto di vitello in crosta di polentaScaloppine al limoneGuanciale di vitello bollito con kren, sale affumicato grosso e purée di sedano rapaCostata agli aromiSpezzatino con porro e peperoniVitello tonnatoLinguine al ragł bianco di vitelloGuanciale di vitello brasatoFegato di vitello al Picolit


Ricette > Cerca

Strozzapreti con ragł di vitello in bianco

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Strozzapreti con ragł di vitello in bianco

di:

Ingredienti per 8 persone


Procedimento

1. Sgrassare il petto e macinarlo a tritacarne. Far rosolare abbondantemente tutte le verdure in olio d'oliva, unire il petto di vitello e far rosolare il tutto.
2. Bagnare con il vino bianco. Far evaporare. Unire i funghi ammollati e tritati e la loro acqua di ammollo. Aggiungere il prezzemolo, le erbe tritate.
3. Far cuocere per circa 90 minuti. Aggiungere di tanto in tanto il brodo vegetale. Cucinate la pasta in abbondante acqua salata. Condite la pasta e servite.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 120 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione in padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
ANTONIO DALBON il giorno 14/09/2013 ha scritto:

SEMBRA MOLTO BUONA MA LA DEVO ANCORA PROVARE GRAZIE SONO SICURO CHE NON MI DELUDERETE COME SEMPRE CIAO

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati