HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Risotto al radicchio di Treviso e capesanteLasagnetta al radicchio di TrevisoGarganelli al radicchio di TrevisoCannelloni di crepe con farina di castagne, radicchio di Treviso, salsa al parmigianoTortelli al radicchio di Treviso con fonduta di brieRisotto al radicchio di Treviso e GorgonzolaPasta radicchio e provoloneRadicchio rosso sott’olioRisotto alla Trevigiana


Ricette > Cerca

Piccoli cannelloni di magro al radicchio gratinati

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Piccoli cannelloni di magro al radicchio gratinati

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Per la farcia
Lavare il radicchio e tagliarlo sottile. Tritare la cipolla e rosolarla in un po’ d’olio. Aggiungere tutto il radicchio e rosolare. Sfumare con il whisky, salare e lasciare cucinare per circa 5 minuti. In una bacinella mettere la ricotta con il parmigiano, il tuorlo, il radicchio e amalgamare bene il tutto.
2. Per le crespelle
Con la farina, il latte, le uova, l’olio, fare una pastella. In una padella antiaderente versare una piccola parte di composto e cuocere per pochi minuti girando la crespella. Procedere in questo modo fino ad esaurimento del composto. Stendere le crespelle e tagliarle per dare loro una forma quadrata.

3. Riempire una sac à poches con la farcia e stendere il composto su ciascuna crespella. Arrotolare le crespelle formando dei piccoli cannelloni. Ungere una pirofila, distribuire i cannelloni e ricoprilrli con della besciamella. Cospargere con del parmigiano e qualche cucchiaio di burro sciolto, cuocere al forno a 200°C per 10 minuti circa.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno
Tipo di preparazione Forno

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
il giorno 10/01/2013 ha scritto:

preparati or ora, ma invece dei cannelloni, ho usato le crespelle a mò di lasagna. Veramente ottime: le dosi sono giuste, e la preparazione è spiegata a dovere.La prossima volta che le preparerò, ci aggiungerò dei gherigli di noce.

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati