HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Trota alle erbeTerrina di trota e anguillaTrota al burroFiletti di trota salmonata arrostiti alle erbe aromaticheTrota alla paesanaRollata di trota liventinaTrota alla borgognona (o alla certosina)Trote alla mugnaiaFiletti di trota con i peperoniInsalatina di trotaGnocchetti con trota affumicataFiletto di trota alle erbeTrota alla comascaFiletti di trotaFiletti di trota alle olive nere


Ricette > Cerca

Terrina di trota e porri

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Terrina di trota e porri

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Lavate e pulite il porro e sfogliatelo. In una terrina versate mezzo litro d’acqua fredda e una decina di cubetti di ghiaccio.
2. In una pentola con acqua salata in ebollizione tuffate per alcuni secondi le foglie di porro. Scolatele e raffreddatele subito nella terrina con il ghiaccio, quindi stendetele su uno strofinaccio e asciugatele delicatamente.
3. Prendete uno stampo tondo o rettangolare e foderatelo con un foglio di pellicola alimentare.
4. Affettate quindi sottilmente la trota e sistemate le fettine all’interno dello stampo facendo attenzione che risultino leggermente sovrapposte tra di loro e che fuoriescano un poco dal bordo dello stampo.
5. Adagiate sopra la trota le foglie di porro cotte.
6. Tagliate la pancetta a cubetti di mezzo cm, mettetele in una padella antiaderente e fate scottare rapidamente per alcuni minuti. Unite la ricotta fresca, l’erba cipollina ed aggiustate di sale e pepe.
7. Farcite lo stampo con il composto, ripiegate verso l’interno le fette della trota e lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
8. Al momento di servire, versate in una ciotola l’olio, il succo del limone e il sale e, con l’aiuto di una forchetta o una frusta a mano, mescolate per 2 minuti gli ingredienti.
9. Sformate la terrina di pesce, tagliatela a fette sottili e condite con l’emulsione.

Vino da abbinare

Tocai friulano

Note / consigli

La “terrina” tecnicamente è una variante del paté, e si caratterizza per una macinatura degli ingredienti meno sottile. Le regole in genere prevedono l’uso della gelatina (qui non prevista), per dare alla preparazione un aspetto umido e compatto, un aspetto lucido e gradevole.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 180 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati