HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Purè di patateFrite di prâtStokaCrema di aglio e patate con crostini e julienne di speckTortino di patate e porciniHamburger di ceciPatate delicateGnocchi tricolori al ragù bianco di tacchinoBarchette di patate allo zafferanoFrittelle di patateGnocchi con crema al burroCjalsons di Studena BassaPatate gratinate al latteZuppa di aglioMezzelune di patate con gamberi e guazzetto di frutti di mare


Ricette > Cerca

Chifeleti di patate

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Chifeleti di patate

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Sistemate le patate con la loro buccia in una pentola, copritele d’acqua, portate a ebollizione, aggiungete 1 cucchiaio di sale grosso e fate cuocere i tuberi per 20 minuti.
2. A cottura ultimata, scolate le patate, sbucciatele, passatele con lo schiacciapatate mentre sono ancora calde, sistemate il puré in una terrina o sulla spianatoia e lasciatelo intiepidire.
3. Aggiungete quindi la farina, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, le uova e una presa di sale, il lievito; impastate bene gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo.
4. Formate con l’impasto dei cilindri lunghi 8-10 centimetri e curvateli a forma di U.
5. Versate l’olio in una pentola, fatelo riscaldare, tuffatevi i chifeleti e friggeteli fino a che non saranno gonfi e dorati (ci vorranno all’incirca 8 minuti).
6. Scolateli, sistemateli su un foglio di carta assorbente da cucina, salateli e serviteli ben caldi.

Sono ottimi con gli arrosti e con le carni rosse in umido.

Note / consigli

Il termine dialettale chifeleto deriva dal tedesco kipfel, che indicava un pane a forma di mezzaluna “inventato” da un panettiere viennese dopo la vittoria sui turchi, che nel 1683 avevano assediato Vienna. I chifeleti si possono preparare anche nella versione dolce, ricoperti di zucchero e cannella, eventualmente farciti di marmellata.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata contorni
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
Elisabetta il giorno 29/10/2019 ha scritto:

Ricordo che era il dolce preparato con la pasta degli gnocchi. Rimaneva sempre un pugnetto di pasta per una dolcissima merenda.
anonimo il giorno 06/12/2017 ha scritto:

Grazie per questa ricetta! La faceva una cara persona e non sono più riuscita a mangiarli!
il giorno 19/11/2010 ha scritto:

buonissini
il giorno 19/10/2010 ha scritto:

se cosparsi di zucchero semolato diventano un delizioso dolcetto

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati