community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Zuppa smeraldinaTra terra e mareFregoloz di erbe selvaticheTortelli grigliati ripieni di sclopit e San Daniele su fonduta al MontasioRavioli di frico con crema di sclopitGnocchi di carote con pesto di sclopitSacchettini di “grisol” (crepes con ripieno di “grisol”)Gnocchi di ricotta con crema di sclopit e foglie di speck


Ricette > Cerca

Tortello di doppia pasta

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Tortello di doppia pasta

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Per la pasta:
Lessate le patate con la buccia, scolatele, sbucciatele e schiacciatele con l’apposito attrezzo in una terrina. Unite la farina, l’uovo e un pizzico di sale. Impastate e lavorate energicamente per almeno 10 minuti. Fate con la pasta una palla, ricopritela con un panno e fatela riposare per mezz’ora.
2. Cuocete le rape sbucciate in acqua in ebollizione per 30 minuti. A cottura ultimata trasferitele in frullatore, aggiungete un pizzico di sale e frullate fino a ottenere una crema densa e omogenea.
3. Versate in una terrina la crema di rape, aggiungete la farina, la semola, il tuorlo d’uovo e un pizzico di sale. Impastate e lavorate per circa 15 minuti. Fate con la pasta una palla, ricopritela con un panno e fatela riposare per mezz’ora.
4. Stendete una sfoglia sottile con la pasta di patate e un’altra con la pasta di rape, con uno stampino di metallo ricavate dei dischi.
5. Per il ripieno:
Pulite e lavate le erbe dolci. Mettetele in una casseruola ricoperte d’acqua e cuocete per 10 minuti. Scolatele, strizzatele e rosolatele 5 minuti in una padella con 100 g di burro e un pizzico di noce moscata.
6. Mettete al centro di ogni disco di patate un cucchiaio di composto di verdure e richiudete formando dei saccottini, usando i dischi di pasta di rape come secondo strato del saccottino.
7. Cuoceteli per circa 6 minuti in abbondante acqua salata e scolateli. Serviteli conditi con burro fuso e ricotta affumicata grattugiata.

Vino da abbinare

Pinot grigio

Note / consigli

Fonte alimentare insostituibile, la patata produce più energia dei cereali e sostituisce degnamente un alimento essenziale come il pane. Al momento dell’acquisto delle patate, si deve fare attenzione alla buccia e alla polpa: è da loro che dipendono il sapore e il grado di commestibilità. L’esterno deve essere privo di macchie, non raggrinzito e non soffice.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 180 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera autunno inverno
Tipo di preparazione padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
il giorno 16/03/2012 ha scritto:

Salve, volevo sapere solo, cosa fosse lo sclopit, immagino un'erba, ma non l'ho mai sentita.
Admin: Qui trovi la scheda dello sclopit (in italiano silene)
il giorno 14/03/2012 ha scritto:

bella idea

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati