HotelDruid | community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?



 Facebook
 Instagram
 Youtube

Puré di patateGnocchi alle prugnePatate al fornoGnocchi di patateStokaChifeleti di patatePatate al fornoPatate chipsFrite di prâtZuppa di aglioPatate nocciolaPitina su patata rustica e cono di fricoFrittelle di patatePuré di patate e olive taggiaschePurè di patate


Ricette > Cerca

Mezzelune di patate ai piselli

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Mezzelune di patate ai piselli

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Lavate le patate e lessatele con la loro buccia. Dopo circa 40 minuti (controllate la cottura con una forchetta) scolatele, sbucciatele e schiacciatele con l’apposito attrezzo.
2. Versate le farine in una terrina, aggiungete i tuorli d’uovo, le patate schiacciate, sale e pepe. Con le mani impastate e lavorate energicamente per circa 15 minuti. Stendete il composto con il mattarello e con l’apposita rotella ricavate dei dischi del diametro di circa 7 centimetri.
3. In una terrina mescolate la ricotta e il Parmigiano grattugiato, salate, pepate. Sistemate al centro di ogni disco un cucchiaino di crema di ricotta e chiudete a forma di mezzaluna aiutandovi con una forchetta.
4. Portate a ebollizione l’acqua in una pentola capiente, salatela e versatevi le mezzelune. Quando vengono a galla lasciatele cuocere ancora per 2 minuti. Scolatele, sistematele in una padella e copritele con un foglio di carta di alluminio.
5. Tritate finemente lo scalogno, mettetelo in un tegame con l’olio extravergine d’oliva e cuocete per 5 minuti. Unite i piselli e continuate la cottura per circa 15 minuti, aggiungendo a metà cottura 2 bicchieri di acqua tiepida. A cottura ultimata, versate i piselli nel mixer e frullateli.
6. Togliete la carta di alluminio dalla padella, versate sugli gnocchi la salsa di piselli, mescolate delicatamente e servite aggiungendo un filo d’olio.

Vino da abbinare

Merlot

Note / consigli

Le numerose varietà di piselli si distinguono in due principali classi: piselli da sgranare, dei quali si mangia solo il seme fresco o secco, e piselli “mangia tutto” dei quali si consuma l’intero baccello quando il seme è appena formato. Freschi o secchi, sono legumi ideali per diversi abbinamenti.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 150 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno
Tipo di preparazione padella Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
il giorno 06/03/2013 ha scritto:

E' possibile congelarli?
Admin: certamente. Le faccia belle larghe, le spolveri bene di farina e li congeli singolarmente. Quando saranno ben duri congelati li può mettere nello stesso sacchetto in congelatore.
il giorno 25/07/2010 ha scritto:

buonissima

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati