Alberghiera.it

Strudel di mele

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Mettete l’uvetta in una ciotola, copritela con acqua tiepida e fatela ammollare per circa 10 minuti. Scolatela, strizzatela a tenetela da parte.

2. Versate in una terrina la farina, l’uovo e il burro e mescolate con un cucchiaio di legno.

3. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e impastare energicamente fino a ottenere un composto molto elastico (tirando la pasta con le mani, questa si dovrà allungare ma non rompere). In caso l´impasto risultasse troppo duro, aggiungete 20-30 g di acqua.

4. Formate con l’impasto ottenuto una palla, copritela con un tovagliolo e fatela riposare in un luogo caldo e asciutto per 30 minuti.

5. Nel frattempo sbucciate le mele, tagliatele a pezzi e mettetele in una ciotola con lo zucchero, la cannella, l’uvetta, il pangrattato, i pinoli e il cucchiaio di confettura. Amalgamate il tutto.

6. Stendete la pasta con un matterello, adagiatevi sopra il composto e chiudete i lembi della pasta. Spennellate il rotolo con il tuorlo.

7. Coprite una placca con 1 foglio di carta da cucina, trasferitevi lo strudel e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. A cottura ultimata cospargete di zucchero a velo e servite.

Note / consigli

Originario della Turchia, dove ancor oggi si prepara la Baclava, dolce a base di mele e quindi largamente diffuso con il nome di Strudel dall´Austria in tutto il mondo.

Si fa presto a dire strudel: ma al vocabolo ognuno associa la sua idea di strudel. Lo strudel triestino, più comunemente detto strucolo (dallo sloveno strukel) non ha molto a che fare con lo strudel altoatesino. La particolarità del nostro strudel è la pasta che deve essere sottilissima. Oltre che con le mele si può farcire con ciliegie e susine.

Qui potete trovare un´altra ricetta dello strudel di mele passo-passo.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 90 minuti
Portata dolci e dessert ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno 
Tipo di preparazione Forno