Alberghiera.it

Trota salmonata con carciofi

di: alberghiera

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Eviscera, sciacqua, asciuga e sfiletta la trota. Con lische, carota, cipolla, sedano e foglia di alloro prepara un brodo cuocendo per circa un'ora. Monda i carciofi, tagliali finemente e mettili in un contenitore con acqua e succo di limone. Scola i carciofi, in una padella rosola lo spicchio d'aglio con l'olio e saltali a fuoco vivo.

2. Procedi la cottura a fuoco dolce, sala e pepa; se necessario, aggiungi un po' di brodo di pesce. Lava il pomodoro, pelalo, togli i semi e taglialo a dadini. A fine cottura dei carciofi, aggiungi il pomodoro e amalgama.

3. Scalda una padella con un po' d'olio, infarina i filetti di trota e falli rosolare con la pelle verso l'alto, sala e pepa. Ripeti l'operazione dall'altro lato. Aggiungi del vino bianco e sfuma.

4. Disponi i filetti in una pirofila, distribuiscivi sopra i carciofi misti al pomodoro, aggiungi del burro fuso e inforna per 2-3 minuti a 180C.

5. Prima di servire, spolvera con prezzemolo tritato. NB. Se ti fai preparare i filetti dal pescivendolo chiedigli anche le lische per preparare il brodo.

Vino da abbinare

Traminer aromatico

Caratteristiche

Tempo di preparazione 20 minuti
Portata secondi di pesce ; 
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno 
Tipo di preparazione al forno  in padella