Alberghiera.it

Polpette di vitello alla milanese con funghi porcini

di: alberghiera

Ingredienti per 10 persone

Procedimento

1. Far sudare con poco burro lo scalogno tritato, unirvi il prezzemolo tritato e la maggiorana.

2. Passare al tritacarne la polpa di vitello con la salsiccia, la carne di maiale e il pane fatto ammollare con il latte.

3. Unire alla carne le erbe, il parmigiano e l’uovo, salare e pepare e profumare con noce moscata. Impastare bene il tutto, formare delle piccole palline di forma ovale e riporle in frigorifero a rassodare coperte con la carta pellicola.

4. Pulire i funghi e tagliarli a fettine. Tenerli in disparte.

5. Pelare e tagliare le patate a piccoli cubetti. Sbianchirle in acqua bollente salata, scolarle e farle cuocere in forno in una placca leggermente oleata.

6. In una padella antiaderente far rosolare le polpette infarinate, rosolarle bene ed eliminare il grasso formatosi durante la cottura. Bagnare con il vino bianco ed aggiungere un poco di sugo di carne o un po’ di brodo. Spolverare con un poco di prezzemolo.

7. Scaldare una padella antiaderente e ungerla con un poco di olio, profumare con l’aglio in camicia e quindi trifolare i funghi.

8. Disporre i funghi sulla base dei piatti, sovrapporre le polpettine e glassarle con la salsa. Infine cospargere con le patate a dadini e servire

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di carne ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera autunno inverno 
Tipo di preparazione padella