Alberghiera.it

Toc’ al radicchio

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. In un paiolo portate ad ebollizione l’acqua e il latte. Aggiungete il sale. Salate, versate a pioggia la farina, mescolando con un una frusta a mano perché non si formino grumi e cuocete, mescolando con un cucchiaio di legno, per 30-40 minuti.

2. A cottura ultimata, rovesciate la polenta su un tagliere, lasciate intiepidire e tagliate a fette con un pezzo di filo di cotone.

3. In una ciotola miscelate il vino con l’aceto e tenetelo da parte.

4. Versate quindi l’olio d’oliva in una padella e quando questo sarà ben caldo friggete il radicchio e il prosciutto.

5. Coprite con la miscela di vino e aceto e cuocete il tutto su fuoco medio per circa 5 minuti.

6. Nel frattempo sistemate le fette di polenta in un’altra padella, aggiungete 20 g di burro e cuocetela per circa 3 minuti da ognuno dei due lati.

7. Mettete le fette di polenta calde in un piatto da portata, condite col toc’ al radicchio e servite subito.

Vino da abbinare

Cabernet Franc

Note / consigli

È una delle tante varianti del Toc’ in braide, un piatto tipico della cucina friulana che utilizzava i prodotti “del territorio” e che i contadini portavano con sé quando all’alba uscivano per andare a lavorare nei campi, dove si fermavano fino al tramonto. La ricetta proposta è di raffinata semplicità.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera autunno inverno 
Tipo di preparazione in padella  bollire/lessare