Alberghiera.it

Peperoni sottaceto

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Lavate con cura i peperoni, asciugateli e tagliateli in listoni eliminando i semi ed i filamenti interni.

2. Sistemateli in una pentola, copriteli con acqua fredda, portate a ebollizione, aggiungete il sale e fate cuocere per 5 minuti. Scolateli e fateli asciugare su un canovaccio pulito.

3. Quando i peperoni risulteranno perfettamente asciutti, sistemateli nei vasi e aggiungete qualche foglia di alloro e alcuni grani di pepe.

4. Fate bollire l’aceto in una pentola, versatelo nei vasi fino a ricoprire le verdure e chiudete ermeticamente i barattoli. Se volete, potete aggiungere un po’ di zucchero all’aceto in modo da rendere meno pungente il suo sapore.

Dopo qualche giorno, verificate il livello dell’aceto e, se necessario, aggiungetene dell’altro. Conservate in un luogo asciutto e buio per circa un mese prima di consumarli.

Note / consigli

I peperoni sottaceto fanno parte di quelle verdure che si trovano in commercio con il nome di giardiniera. Sono versatili e adatti alla conservazione: possono quindi essere gustati lungo tutto l’arco dell’anno. Leggermente aspri per il retrogusto acetoso, invitano al pasto se consumati come aperitivo. Ottimi anche in abbinamento a formaggi e insaccati.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate 
Tipo di preparazione Bollito/lessato