Alberghiera.it

Fondi di carciofi con piselli

di: RicFriulan

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

1. Se usate carciofi freschi, privateli di tutte le foglie, eliminate i gambi, togliete l’eventuale fieno, tornite i fondi e ricavate 8 scodelline.

2. Sistemate i carciofi in una terrina, ricopriteli d’acqua, aggiungete il succo di limone e fate riposare per 15 minuti.

3. Sistemate i fondi in una pentola, copriteli d’acqua e fateli cuocere per 10 minuti a fuoco medio tenendoli “al dente”.

4. A cottura ultimata, sgocciolateli, disponeteli in una padella antiaderente con l’aglio intero e l’olio e fateli rosolare per 8 minuti.

5. Trasferite i fondi di carciofo in una pirofila, conservando nella padella il fondo di cottura e copriteli con un foglio di alluminio.

6. Versate i piselli in acqua bollente salata, lessateli per 10 minuti, scolateli, metteteli nel fondo di cottura dei carciofi, salate, pepate, unite la passata di pomodoro e fate cuocere insieme per circa 6 minuti.

7. Versate la salsa ai piselli nella pirofila con i carciofi, spolverizzate di formaggio grattugiato e gratinate in forno caldo a 180° per 8 minuti.

Note / consigli

Si possono citare almeno due proverbi relativi a questo piatto, a dimostrazione della diffusione della ricetta soprattutto in area giuliana: “El fondo de l’articioco chi che non ‘l ghe piasi tre volte gnoco” e “Coi fondi de articioco se magna e se bevi de scroco”. La combinazione fra le due verdure crea un mix unico di sapori.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata contorni ; 
Origine Italia
Stagionalità primavera estate 
Tipo di preparazione al forno  bollire/lessare