community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Tagliolini alle vongole e limoneSpaghetti alle vongoleFregola con arselle in brodo di pesceGnocchi di patate con fondente di pomodoro e vongole veraciVongole alla marinaraVongole al saltoBrodetto di pesce dell'Adriatico


Ricette > Cerca

Poveracce alla Marinara (vongole)

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Poveracce alla Marinara (vongole)

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Mettete a bagno in acqua fredda con un po' di sale le vongole in modo che buttino fuori la sabbia. Eliminate quelle che vengono in superficie perchè sono morte. Risciaquatele e mettele a cuocere in un tegame dove avete preparato un soffritto con cipolla e aglio tritati. Aggiungete un bicchiere di vino bianco, coprite il tegame e lasciate cuocere per alcuni minuti finchè tutte le vongole non si siano aperte. Servite in tavola coprendole con del prezzemolo tritato.

Note / consigli

Le poveracce sono le piccole vongole della qualità meno pregiata, da cui il loro nome "puvràz" in dialetto, e che erano una volta molto comuni nell'Adriatico. Il progressivo inquinamento e anche sfruttamento di questo mare le ha rese al giorno d'oggi più rare delle "veraci" che sono invece oramai "coltivate" industrialmente. Questa ricetta è quindi tipica della tradizione popolare della costa romagnola ed era il cibo più comune dei pescatori che, venduto il pesce più pregiato, si tenevano questi poveri molluschi per loro.

Tutti i diritti relativi a testi e foto del presente articolo sono di Alessandro Guerani.
Blog: FoodOgrafia

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata secondi di pesce
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione in padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
il giorno 21/09/2012 ha scritto:

sono sempre giorgio di grumes-lavis.le provo adesso.ho preso anche un misto di pesce.dal profumo direi che lo mangio quasi tutto.ma non posso perché arriva anche mia moglie e, giustamente ha fame!!!
il giorno 03/03/2011 ha scritto:

Penso che venerdì seguirò la ricetta. Mi sembra molto gustosa. Grazie Rosella

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati