community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Vellutata di sedano rapa e cappelletti di ricottaRavioli ripieni di pollo e prosciuttoPane indiano (roti o chapati)Raviolo di PasquaPasta frolla veganFocaccia farcita con prosciutto cotto e mozzarellaPane pucciaPane al latte, impasto per panzerottiRavioli verdi ripieni di vitello e funghiOrecchiette fatte in casa ai broccoliPane alle nociBiscotti al caramelloScatoline d’asparagi con montasio e pancetta croccanteRavioli ricotta e spinaci al pomodoroRavioli ripieni di granchio e cipollotti, serviti con salsa stufata di patate


Ricette > Cerca

Croissant

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Per ottenere dei buoni croissant impastare la farina, i tuorli, l'acqua e gli aromi. Dopo 5 minuti di impastamento aggiungere il sale sciolto in pò d'acqua della ricetta. Poi, appena assorbito il sale, aggiungere lo zucchero in due riprese, entro 5 minuti di nel tempo. Ad un quarto d'ora d' impastamento, e al completo incorporo degli ingredienti aggiungere il lievito, sciolto sempre in pò d'acqua della ricetta. Poi aggiungere il burro tenuto fuori dal frigo. Completare l' impastamento che entro 30 minuti dovrà essere scesa. Per ogni chilo di pasta incorporare 300gr di burro per pieghe. La pasta potrà riposare 2 ore in frigo e poi incorporato il burro. Oppure si mette in frigo per 2 ore poi si incorpora il burro e si danno due pieghe e un'altra l'indomani. Altro metodo è di lasciare in frigo per tutta la notte e l'indomani si danno le pieghe. Per le pieghe si possono dare 3 pieghe a tre (3 giri semplici) oppure 2 pieghe a 4 (2 giri doppi). Dopo averli fatti lievitare infornare i croissant a 220°C

Note / consigli

Per gli aromi si consiglia di usare il meglio, cioè 1/2 bacca di vaniglia e oli essenziali di limone e arancio. Oppure aromi artificiali di ottima qualità per prodotti da forno. Se doveste avere farina di forza più bassa di quella 320W, esempio 280W il sale verrà messo all'inizio, poichè il sale sollecita la produzione di un glutine più elastico e tenace, viceversa se doveste avere avere farina troppo forte e non avete farina per "tagliare la forza" metterete 15gr di sale e lo metterete insieme al burro, cioè a 15-20 minuti di impastamento.

Caratteristiche

Tempo di preparazione Più di 4 ore
Portata dolci e dessert
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione Forno

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
sardo marco il giorno 05/12/2014 ha scritto:

ok buona ricetta

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati