community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Lasagnette d'ortica croccanti con verdure del Mezzano e tuorli stufati


Ricette > Cerca

Cannelloni alle ortiche

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Cannelloni alle ortiche

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Su una spianatoia versate le farine, aggiungete i 3 tuorli, l’uovo intero, il formaggio grattugiato e l’acqua; con una forchetta incorporate gli ingredienti. Impastate finchè appariranno piccole bollicine. Fate allora con la pasta una palla e lasciate riposare per 30 minuti.
2. Ammorbidite il burro fuori dal frigo. Tritate lo scalogno. Pulite e lavate le ortiche.
3. Portate a ebollizione dell’acqua in una pentola, versatevi le ortiche e cuocetele per 10 minuti. Scolatele (conservando l’acqua di cottura), strizzatele e tritatele.
4. Scaldate il latte. Amalgamate in una casseruola, fuori dal fuoco, la farina e il burro, formando un impasto omogeneo (besciamella). Ponete sul fuoco e, sempre mescolando, allungate con il latte tiepido.
5. In una padella antiaderente versate l’olio, unite lo scalogno e rosolate per 2 minuti. Aggiungete le ortiche, 3⁄4 della besciamella e mantecate. Unite infine il Parmigiano.
6. Appiattite la pasta e con il mattarello stendete una sfoglia sottile. Con un coltello ricavate dei quadrati di 10 cm di lato. Al centro di ognuno ponete 2 cucchiai di composto alle ortiche e arrotolate formando dei cannelloni. Imburrate una teglia e disponetevi i cannelloni cospargendoli con la besciamella (conservatene un po’ per la decorazione). Spolverate con il parmigiano rimasto e infiocchettate di burro. Passate la teglia in forno caldo per 20 minuti a 200°.
7. Prima di servire, mescolate 1⁄2 bicchiere di acqua di cottura delle ortiche con la besciamella rimasta e versatene un cucchiaio su ogni piatto.

Vino da abbinare

Tocai friulano

Note / consigli

Il grano saraceno è una buona fonte di fibre e di minerali, soprattutto manganese e magnesio; è inoltre privo di glutine: ciò lo rende quindi adatto per i soggetti celiaci. Il recupero del grano saraceno rientra all’interno di quella tendenza per cui alimenti che un tempo erano segno di povertà, oggi sono indice di raffinatezza.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 90 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione al forno bollire/lessare

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
Maria Rassitti il giorno 12/05/2015 ha scritto:

ottima

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati