community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Musetto in crosta di paneBrovada e cotechino (muset)


Ricette > Cerca

Musetto con la brovada

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Musetto con la brovada

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Punzecchiate i musetti con la forchetta, immergeteli in una padella con acqua fredda e portate a ebollizione.
2.

Dopo una decina di minuti gettate questa prima acqua di cottura per eliminare il grasso.

3.

Aggiungete nuova acqua fredda nella pentola, salate, aggiungete 2 foglie d’alloro e continuate la cottura per un paio d’ore lasciando sobbollire a fuoco basso.

4. Nel frattempo soffriggete nell'olio extravergine la cipolla pulita e tritata, aggiungetevi la brovada, 2 foglie di alloro e fate cuocere lentamente a pentola coperta per circa 2 ore. Se versare qualche mestolo di acqua di cottura del musetto.
5.

La brovada non deve risultare né brodosa, né disfatta. 
Per addensarla, mescolate assieme un cucchiaio di farina con un cucchiaio di olio ed aggiungete il composto alla brovada. 

6. Tagliate il musetto a fette e servite con la brovada.

Vino da abbinare

Tazzelenghe

Note / consigli

Il musetto è forse il prodotto suino più caratteristico del Friuli: è un insaccato che, come dice il nome, viene confezionato soprattutto con molte parti del muso (escluse le orecchie). Alla carne e alle cotenne macinate si uniscono “droghe aromatiche” come cannella, coriandolo, chiodi di garofano, noce moscata, pepe.

Caratteristiche

Tempo di preparazione Più di 4 ore
Portata secondi di carne
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno
Tipo di preparazione Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
Elisabetta il giorno 28/10/2015 ha scritto:

stellare
il giorno 19/05/2012 ha scritto:

si mettono anche le orecchie e non si deve salare l'acqua perchè la carne è gia salata
il giorno 20/12/2011 ha scritto:

ci vorebbero i chiodi di garofano
il giorno 13/11/2011 ha scritto:

A cosa serve la farina elencata negli ingredienti se poi nella spiegazione non viene mai accennata ? Forse ad addensare se risulta troppo liquido?
Admin:Si, la farina, insieme ad un cucchiaio d'olio di semi serve per addensare la brovada finita.
il giorno 01/11/2011 ha scritto:

Grazie seguirò i consigli .
il giorno 20/01/2011 ha scritto:

In settimana la provo ho già tutto l'occorente. Mi piace cimentarmi con i fornelli e seguirò i vostri consigli. Sandro sono al confine con il friuli ALPAGO BL.
il giorno 30/12/2010 ha scritto:

ottima ricetta, io cucino il musetto nella pentola a pressione e viene ottimo invece la brovada la cucino lentamente
il giorno 24/12/2010 ha scritto:

al giorno d'oggi non si ha tempo per cotture di tante ore ma io non rinuncio a questi nostri piatti solo lesso la brovada in pentola a pressione per una mezzoretta con due salsiccette e molto aglio poi la scolo e la condisco con olio e un po' di farina.Anche il musetto lo cucino una mezzoretta in pentola a pressione poi lo affetto sulla brovada. Viene benissimo tutto vi assicuro ricevo i complimenti di tutti e il piatto risulta più magro provare per credere Buon Natale a tutti Susi
il giorno 30/01/2010 ha scritto:

Se non si dispone del muset si può fare anche con il cotechino. Per la cottura si può usare, con moderazione, il brodo del cotechino sgrassato
il giorno 23/01/2010 ha scritto:

nella brovada non metto cipolla ma solo molto aglio, è meglio altrimenti risulta dolce
il giorno 18/01/2010 ha scritto:

domani mi cimenterò nella preparazione di un muset cu la verza e ...sperin ben
il giorno 21/12/2009 ha scritto:

Io metto a cuocere metà brovada e dopo 20 minuti assaggio: se è troppo forte, sciacquo il rimanente in acqua fredda prima di aggiungerlo. Spezie consigliate: ginepro, finocchio, semi di senape.
il giorno 20/11/2009 ha scritto:

provin e sperin ben!
il giorno 13/11/2009 ha scritto:

grazie....!! ora che mia mamma e mia suocera non ci sono più avevo bisogno di sapere come cuocere questo nostro piatto friulano a mio marito...!!!
il giorno 08/12/2008 ha scritto:

sapori d'infanzia deliziosi
il giorno 15/11/2008 ha scritto:

un piatto da re e regina

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati