community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Fagiano arrosto alle castagneInsalata di petto di fagiano affumicato


Ricette > Cerca

Fagiano ripieno

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Fagiano ripieno

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Pulite il fagiano eliminando eventuali residui di piume e di organi interni, lavatelo e asciugatelo.
2. Togliete la pelle alle salsicce, spezzettatene la polpa, mettetele in una terrina con l’uovo, il pane grattugiato, il parmigiano, il sale e il pepe e mescolate bene gli ingredienti.
3. Salate e pepate il fagiano e farcitelo con l’impasto. Adagiate sul volatile le foglie di salvia e le fette di pancetta e legatelo con spago da cucina in modo che l’insieme rimanga compatto.
4. In una casseruola abbastanza alta scaldate l’olio e rosolate per 10 minuti il fagiano da tutti i lati.
5. Aggiungete 1 bicchiere di vino, abbassate il fuoco e continuate la cottura a fuoco moderato per circa 1 ora, rigirando il fagiano di tanto in tanto e aggiungendo il vino rimanente poco per volta, facendo attenzione che il sugo non si asciughi troppo.
6. A cottura quasi ultimata aggiungete la grappa, fate evaporare e servite subito.

Vino da abbinare

Cabernet sauvignon

Note / consigli

Il fagiano, uccello galliforme, è forse il simbolo della cacciagione di penna. A partire dall’età medievale, quando la caccia era privilegio esclusivo dei signori, fu ampiamente utilizzato in piatti scenografici. Gli esemplari femmine possono essere cotti anche senza bardatura. Per questa ricetta scegliete un fagiano giovane (senza speroni).

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di carne
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno
Tipo di preparazione in padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
Elvi serena canal il giorno 22/02/2015 ha scritto:

Ricetta semplice ed efficace
il giorno 24/11/2012 ha scritto:

una volta cotto si può congelare?
Admin: sì, ma perderà sapore. Meglio congelarlo da crudo e cuocerlo successivamente.
il giorno 26/03/2012 ha scritto:

bbbbbbbbunissimo
il giorno 19/09/2011 ha scritto:

molto bella
il giorno 15/03/2011 ha scritto:

eliminerei la grappa
il giorno 13/10/2010 ha scritto:

Semplicemente meraviglioso!
il giorno 25/10/2009 ha scritto:

eliminare il parmigiano ed aggiungere bacche di ginepro e alcuni funghi secchi polverizzati, eliminerei anche l'uovo

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati