community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Ricette > Cerca

Pinza triestina

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Pinza triestina

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida, versatelo in una terrina con 3⁄4 della farina e 20 g di zucchero e mescolate bene gli ingredienti. Coprite il recipiente con un tovagliolo e lasciate lievitare.
2. Dopo 1 ora aggiungete ancora poco meno di 1⁄4 di farina, metà del burro, 100 g di zucchero e 2 uova. Impastate energicamente per circa 10 minuti e lasciate riposare in luogo caldo per 2 ore.
3. Trascorso questo tempo, aggiungete la restante farina, 4 uova, il burro rimasto, il latte, il rum o il vino bianco e il succo del limone. Impastate finché la pasta diventa liscia e non appiccicosa. Date all’impasto la forma di una focaccia e lasciatela lievitare in un posto caldo fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
4. Sistemate il tuorlo in una tazza, sbattetelo leggermente con una forchetta, spennellate la focaccia e fate tre tagli in mezzo con un coltello.
5. Rivestite una placca con un foglio di carta da cucina, sistematevi la pinza e mettete in forno preriscaldato a 220° per circa 10 minuti. Abbassate la temperatura del forno a 170°C-180°C e continuate la cottura per circa 40 minuti.
6. Togliete dal forno, lasciate raffreddare, tagliate a fette e servite.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 150 minuti
Portata dolci e dessert
Origine Italia
Stagionalità primavera estate
Tipo di preparazione Forno

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
michela il giorno 24/03/2016 ha scritto:

Cosa vuol dire abbassare la temperatura del forno da 220° a 180°?
Admin: che dopo aver cotto per 10 minuti a 220°C, la potenza del forno va abbassata a 170-180°C.
alberto il giorno 11/12/2013 ha scritto:

Salve, avendo appena mandato un messaggio non completo, vi ripongo la domanda; avendo un forno, che raggiunge la temperatura massima di 220 gradi, posso comunque provare la ricetta aumentando il tempo di cottura? potete suggerirmi di quanto?
Admin: 35-40 minuti a 160°C
il giorno 20/02/2009 ha scritto:

Gli spicchi più scuri e un pò lucidi derivano dall'uovo sbattuto spennellato prima dei tagli che si possono, forse meglio, incidere tagliando la pasta con le forbici. I vecchi triestini, comunque, auguravano Buona Pasqua con le parole:
il giorno 20/02/2009 ha scritto:

I tre tagli della pinza tipica triestina devono riunirsi al centro e formare tre spicchi più scuri

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati