community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Fregola con arselle in brodo di pescePoveracce alla Marinara (vongole)Spaghetti alle vongoleTagliolini alle vongole e limoneBrodetto di pesce dell'AdriaticoVongole al saltoGnocchi di patate con fondente di pomodoro e vongole veraci


Ricette > Cerca

Vongole alla marinara

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Vongole alla marinara

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Lavate le vongole sotto l’acqua corrente spazzolandone il guscio con cura. Sistematele quindi in una bacinella, copritele d’acqua fredda, aggiungete 1 cucchiaio di sale grosso e lasciatele spurgare per circa 1 ora, mescolandole ogni tanto. A contatto con l’acqua, le vongole si apriranno consentendo così all’eventuale sabbia contenuta nelle valve di fuoriuscire.
2. Mondate la cipolla e l’aglio, tritateli finemente e metteteli in una padella con l’olio. Fate cuocere a fuoco medio per qualche minuto senza far prendere colore. Cospargete con la farina, mescolate bene, unite il vino e cuocete per 8 minuti.
3. Aprite il peperoncino, privatelo dei semi e mettetelo nel recipiente assieme al trito, salate, pepate e continuate la cottura per altri 10 minuti.
4. Scolate le vongole, lavatele velocemente sotto l’acqua corrente, versatele nella pentola, copritele con un coperchio e cuocetele a fuoco vivace finché rilasciano l’acqua e si aprono. Ci vorranno circa 15 minuti.
5. Servite subito con fette di pane abbrustolite e insaporite con aglio.

Vino da abbinare

Malvasia

Note / consigli

Le spiagge regionali, da Marina Julia a Bibione, sono il naturale habitat di diversi molluschi quali vongole, telline e capelunghe. È normale, la mattina presto o al tramonto, vedere tante persone intente alla raccolta con rastrelli e setacci semiprofessionali. Gli allevamenti di Marano Lagunare garantiscono l’approvvigionamento per le pescherie.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di pesce
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione in padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
il giorno 14/08/2012 ha scritto:

sono sempre io giorgio.a causa del mio fegato disastrato,non posso sfumare con il vino.lo faccio con un po' di minerale frizzante.sono buone (almeno per me') ciao e buon ferragosto!
il giorno 14/08/2012 ha scritto:

sono sempre io giorgio,con dei datterini tagliati a quarti(sono piccoli) ancora + gustose!! grazie per la ricetta.mmmmmm.....
il giorno 20/05/2012 ha scritto:

sono giorgio, fate con spaghetti,semplicemente super!!!!
il giorno 21/04/2012 ha scritto:

le provo stasera
il giorno 12/10/2011 ha scritto:

una sola parola: deliziose
il giorno 20/06/2010 ha scritto:

mmmmmmmmmmmmmhhh, buonisssssssssime!
il giorno 07/06/2009 ha scritto:

buonissime

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati