community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Cannelloni barbarossaFilettino di maiale alle erbeCosticine di maiale in tegame con fagioli “sofegai”Filetto di maiale cotto nel fieno con puré alle olive e salsa alla birraMuset e brovadaArrosto di maiale al fornoSalsicce al vinoSpiedini saporitiLonza marinata dolce fumoLombata di maialino con le ciccioleFiletto di maiale in fantasia di cavoliCarré di maialino da latteFiletto di maiale alla palermitanaBraciole di maiale alle ciliegieStinco di maiale


Ricette > Cerca

Tagliatelle al ragù e arachidi

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Tritare grossolanamente la cipolla. Eliminare la costola centrale delle foglie di verza e tagliarle a quadretti di 1 cm. di lato.
2. Scaldare l'olio in una capace padella e soffriggere brevemente la cipolla e il peperoncino, senza farla scurire.Bagnare con metà del vino e lasciare evaporare. Aggiungere la verza e farla stufare a fuoco medio. Alzare la fiamma e aggiungere la carne sgranandola con una forchetta. Farla rosolare e bagnare con il vino rimasto. Fare evaporare, abbassare la fiamma e aggiungere la salsa di soia.
3. Coprire con il brodo (eventualmente aromatizzato con lemon grass) e fare cuocere fino a quando il liquido sarà ridotto. La salsa deve risultare scura e non troppo asciutta.
4. Mentre la salsa cuoce sbucciare le arachidi e tritarle finemente (fare attenzione se si usa un macinino elettrico. Tritando troppo si rischia di ottenere una pasta oleosa). Tritare finemente il prezzemolo.
5. Cuocere le tagliatelle, insaporire la salsa con il succo di limone, aggiungere il sale se necessario (la salsa di soia è di norma sufficientemente salata), e mescolare.
6. Scolare la pasta molto al dente, versarla in padella e terminare la cottura.
7. Spolverare con il trito di arachidi e il prezzemolo e servire.

Note / consigli

E' una ricetta di origine tailandese, ma che ben si adatta al gusto occidentale. Rappresenta infatti un modo tanto inconsueto quanto gustoso per condire le italianissime tagliatelle. E' un condimento adatto anche per linguine e ravioli di zucca.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 30 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità primavera estate autunno inverno
Tipo di preparazione bollito padella

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati