community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Tartare di branzino MojitoTortelli di mareTranci di branzino con carciofi e porriFiletti di branzino in crosta di patateTortelli di branzinoBranzino in bellavistaFiletti di branzino con pomodori e oliveLasagnetta croccante con verdure e pesce, zuppetta ai fiori di zucca (Dedicato ai Futuri...Branzino ai capperiMezzelune di branzino con zucchineFiletti di branzino in crosta verdeBranzino al saleTartellette di branzino profumate al brandyBranzino al vapore di timo con scampo avvolto nelle patate, salsa al Fortana e purée di ...Bocconcini dl branzino con castagne e porcini su purea di sedano rapa


Ricette > Cerca

Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo 1Pulire e lavare il branzino. Non squamatelo! Mettere all'interno della pancia lo spicchio di limone e le foglie di basilico.
2. Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo 2In una teglia stendere una base di sale grosso.
3. Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo 3Porre sopra gli aghi di pino, poi il branzino, chiudendo bene la pancia.
4. Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo 4In una terrina mettere tutto il sale rimanente, un po' d'acqua e i rimanenti aghi di pino. Mischiare bene.
5. Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo 5Porre sopra la teglia il branzino (noi ne abbiamo fatti due), ricoprirlo di sale affinchè sia completamente coperto.
6. Branzino al sale con profumo di basilico e pino marittimo 6Infornare a 180-200°C per 40-45 minuti.
Servite con delle verdure al vapore.

Note / consigli

Un ringraziamento all'insegnante Chef Luca Selva.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata secondi di pesce
Origine Italia
Stagionalità primavera estate
Tipo di preparazione Forno

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:
Sergio Biguzzi il giorno 12/03/2014 ha scritto:

Suggerirei di aggiungere uno o due bianchi d'uovo mescolati ben bene al sale (anche seminino). Così si forma una crosta solida attorno al pesce che mantiene umidita
il giorno 31/05/2012 ha scritto:

eccellente.............ho provato ad aggiungere all'interno della pancia insieme al limone una leggera spremuta di succo di ciliegia, non male l'abbinamento del dell'acido del limone con il dociastro della ciliegia.
Admin: sicuramente interessante! Forse però è così particolare che piacerebbe solo ad una piccola percentuale di persone.

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati