community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Aringhe marinateCrostino con aringaAringa e polentaAringa in saorInsalata di aringheAringhe al pompelmoAringa con cipollaRenga in insalata con finocchio


Ricette > Cerca

Aspic di aringa

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Aspic di aringa

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Tagliate l’aringa a cubetti. Pulite e lavate la carota e il sedano e tagliateli a cubetti.
2. Prendete una terrina, riempitela d’acqua fredda e fate ammollare la colla di pesce.
3. Tagliate a dadini anche la pancetta. In una padella antiaderente versate un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e, quando questo sarà ben caldo, fate rosolare per qualche minuto la pancetta. Aggiungete quindi le verdure tritate, unite l’aringa e lasciate insaporire per qualche istante. Versate quindi nella padella il Verduzzo e aggiungete i pistacchi.
4. Nel frattempo prendete i fogli di colla di pesce, strizzateli bene e uniteli al composto.
5. Prendete uno stampo rettangolare tipo plumcake e foderatelo con un foglio di pellicola alimentare. Versate il composto nello stampo e lasciate rapprendere in frigorifero per almeno 5 ore.
6. Poco prima di andare a tavola pulite e lavate il radicchio e tagliate ciascun cespo in 4 parti.
7. In una casseruola versate mezzo litro di acqua e mezzo litro di vino rosso. Fate bollire e tuffatevi il radicchio. Fatelo cuocere per 5 minuti e quindi scolatelo. Salate, pepate e condite con abbondante olio extravergine.
8. Al momento di servire, tagliate l’aspic a fette dello spessore di circa un centimetro e sistemate su ciascuna due spade di radicchio marinato.

Vino da abbinare

Tocai friulano

Note / consigli

L’aringa, pesce originario dei mari del Nord, era molto diffusa un tempo per i giorni di magro, soprattutto nelle zone interne della regione, lontane dalle coste (dove si consumava preferibilmente il pesce fresco). L’aringa si può consumare fresca, conservata, salata, affumicata. Si distingue in aringa d’inverno, d’estate, nuova e di San Bartolomeo.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno
Tipo di preparazione padella Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati