community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Crespelle agli asparagiFagottini farciti con salsa ai formaggiCarpaccio di pezzata rossa con punte d’asparagoOrzo agli asparagi verdi mantecato all'EmmentalZuppa di asparagi verdi con capesante in crosta di maisBudino di asparagi con sesamo tostato, zabaione di carruba e aceto vecchioFiletto di pezzata rossa agli asparagiAsparagi sottacetoSformatino di Montasio su crema di asparagi verdiTra terra e mareFrittata agli asparagiRisotto di asparagi al vino FriulanoSfogliatine calde agli asparagi con crema all’AsinoRisotto agli asparagiTagliatelle alla trota e asparagi


Ricette > Cerca

Asparagi in salsa dorata

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Asparagi in salsa dorata

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Raschiate con un coltello i gambi degli asparagi, eliminatene la parte più legnosa, lavateli e, con dello spago da cucina, legateli a mazzetti di 5/6 pezzi. Prendete una pentola alta e stretta, sufficientemente capiente da contenere gli asparagi e sistemateli in posizione verticale. Riempite la pentola con acqua fredda avendo cura di tenere le punte degli asparagi sopra il livello dell’acqua, in modo che queste si cuociano al vapore senza spappolarsi. Aggiungete un cucchiaino di sale grosso e fate cuocere per 20 minuti dal momento in cui l’acqua inizierà a bollire.
2. In una terrina versate i tuorli d’uovo, aggiungete lo zucchero e, con l’aiuto di una frusta a mano o di uno sbattitore elettrico, mescolate gli ingredienti sino ad ottenere un composto spumoso (l’uso dello sbattitore elettrico vi consentirà di dimezzare i tempi di preparazione: 5 minuti). Aggiungete quindi il Marsala e il vino e mescolate bene.
3. Riempite d’acqua una teglia da forno media e portate ad ebollizione. Prendete una pentola piccola a bordi alti e versate all’interno la salsa. Sistemate bene la pentola nella teglia e, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, fate addensare la salsa a bagnomaria mescolando di continuo per 8 minuti, senza mai farla bollire.
4. Scolate gli asparagi, adagiateli su un piatto da portata e slegateli.
5. Al momento di servire versate sugli asparagi lo zabaione ben denso caldo (ma va bene anche freddo).

Vino da abbinare

Riesling

Note / consigli

Gli asparagi di Tavagnacco, la cui coltivazione risale agli inizi dell’Ottocento, venivano spediti giornalmente a Vienna per la tavola degli Asburgo. Per gli asparagi si rivela ideale anche l’habitat ex paludoso di canneti e barene, vicino al mare e lungo i fiumi (Fossalon di Grado, Gorgo di Latisana, Cusano di Zoppola per citarne solo alcuni).

Caratteristiche

Tempo di preparazione 60 minuti
Portata antipasti e piatti d'apertura
Origine Italia
Stagionalità primavera estate
Tipo di preparazione Bollito/lessato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati