community | chi siamo | contattaci
registrati

utente password
voglio registrarmi!
password dimenticata?


Orzotto alle erbe di campo e speck croccanteOrzotto mantecato con brovadar e salsicceOrzotto con valerianellaOrzo agli asparagi verdi mantecato all'EmmentalOrzotto mantecato con verze e carpaccio di mazzancolleTimballo di orzo e formadi frant con infuso di porciniOrzotto ai germogli di primaveraVerdure saltate di stagione, cous cous di orzo, tofu marinato alla piastra


Ricette > Cerca

Orzotto con le quaglie

 Feed Rss  Segnala ricetta  English  Stampa  
 
Orzotto con le quaglie

di:

Ingredienti per 4 persone


Procedimento

1. Pulite, lavate e tagliate a pezzi la cipolla. Mettetene metà in una terrina con il vino. Aggiungete le quaglie già pulite (si trovano già pronte anche surgelate) e lasciate marinare per un’ora.
2. Tritate finemente la cipolla rimasta, lavate e tagliate a pezzetti l’aglio e le erbe aromatiche.
3. Sciogliete in una padella il burro, aggiungete le verdure e le erbe tritate e, dopo 5 minuti, unite le quaglie. Rosolate i volatili per 15 minuti, salate, pepate e bagnate con 1⁄2 bicchiere d’acqua. Lasciate cuocere per 40 minuti circa controllando di tanto in tanto che l’acqua sia sufficiente a evitare bruciacchiature. A cottura ultimata tagliate a metà le quaglie e mettetele in un piatto.
4. Filtrate il sugo con un colino, rimettetelo nella pentola di cottura assieme alle quaglie e lasciate riposare.
5. Per l’orzotto:
Sbucciate la mela e grattugiatela. Pulite, lavate e affettate sottilmente la cipolla.
6. In una pentola capiente sciogliete il burro, aggiungete la cipolla e la mela grattugiata. Bagnate con il vino e lasciate evaporare. Unite 1 litro di acqua calda e infine aggiungete l’orzo. Cuocete, mescolando spesso, per circa 40 minuti. Grattugiate il formaggio. Quando l’orzo sarà cotto, cospargetelo di formaggio grattugiato e mescolate.
7. Al momento di servire, dividete l’orzotto nei piatti, disponendovi sopra una quaglia e irrorate con il sughetto.

Vino da abbinare

Refosco

Note / consigli

In Friuli Venezia Giulia una particolare qualità d’orzo, chiamata orzo perlato, viene cotta con le stesse modalità del riso, anche con tempi più lunghi, per ottenere l’orzotto. In questa ricetta è abbinato con le quaglie considerate fra i più nobili e ricercati galliformi, dalla carne saporita e digeribile, nonostante i cacciatori la considerino una preda di ripiego.

Caratteristiche

Tempo di preparazione 120 minuti
Portata piatti asciutti
Origine Italia
Stagionalità autunno inverno
Tipo di preparazione padella Marinato

Commenti

Scrivi il tuo nome:

Scrivi un commento alla ricetta:

Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati