community | chi siamo | contattaci
registrati


Home

Progetto Regione FVG “ALIMENTIAMO IL BENESSERE”

il brunch dello sportivo 11 marzo, ore 13, all´Europalace di Monfalcone

 
In occasione della imminente settimana nazionale della prevenzione oncologica, la LILT Trieste organizza il giorno mercoledì 11 marzo p.v., alle ore 13.00 presso l´Hotel Europalace di Monfalcone (via Callisto Cosulich, 20), l´evento conclusivo “Alimentiamo il Benessere” nell’ambito del progetto “Giovani e Volontariato”, sostenuto dalla
Regione FVG e con il patrocinio di Federsanità ANCI FVG, dedicato agli studenti della Scuola Alberghiera – Ial Fvg di Trieste per l´anno scolastico 2014/2015.

In occasione della imminente settimana nazionale della prevenzione oncologica, la LILT Trieste organizza il giorno mercoledì 11 marzo p.v., alle ore 13.00 presso l´Hotel Europalace di Monfalcone (via Callisto Cosulich, 20), l´evento conclusivo “Alimentiamo il Benessere” nell’ambito del progetto “Giovani e Volontariato”, sostenuto dalla Regione FVG e con il patrocinio di Federsanità ANCI FVG, dedicato agli studenti della Scuola Alberghiera – Ial Fvg di Trieste per l´anno scolastico 2014/2015. Il progetto ha coinvolto gli studenti della terza e quarta della Scuola Alberghiera ed è stato condotto da professionisti nel campo dell´alimentazione, delle scienze mediche e molecolari e della comunicazione al fine di sensibilizzare e formare gli studenti sul concetto di salute e benessere e sulle basi della sana e corretta alimentazione. L´evento del percorso conclusivo vedrà coinvolti in particolare i ragazzi della quarta classe che, divisi in quattro gruppi, dovranno elaborare un “brunch dello sportivo", avendo come fruitori in sala un gruppo di sportivi di Nordic Walking dell´Associazione “I sentieri del cuore” di DuinoAurisina, una associazione molto attiva nel territorio nel proporre camminate secondo lo stile nordico.

Gli studenti studieranno e prepareranno dei piatti a tema, ovvero un menu vegetariano (senza alimenti di origine carnea), per celiaci, senza latte e derivati e uno sul concetto di dieta mediterranea, tenendo presente la scelta degli ingredienti/materie prime non solo sotto l’aspetto salutistico e dell´apporto calorico, ma considerando le esigenze nutrizionali dello sportivo di lunga durata.

I ragazzi in cucina dovranno dare prova di conoscere le tecniche di preparazione mirate a limitare la perdita e conservare i principi nutritivi e non (vitamine e sali minerali) propri delle materie prime permettendo così di mantenere le caratteristiche nutrizionali, l’utilizzo limitato di esaltatori di sapidità e la riscoperta del gusto caratteristico dell’ingrediente e essere preparati nella scelta ed utilizzo di alimenti destinati a persone allergiche ed intolleranti, tenendo conto della stagionalità ed economicità dei prodotti. I ragazzi coinvolti nel servizio in sala dovranno essere capaci non solo di comunicare gli allergeni presenti nelle varie elaborazioni, ma anche di fornire agli ospiti sportivi i loro suggerimenti su come i piatti da loro preparati possano essere declinati sotto forma di spuntino da mettere nello zaino durante le escursioni.

A completare il brunch dello sportivo saranno le bevande non alcoliche, ricche in antiossidanti, in linea con il tema della prevenzione, utilizzando frutta e verdura di stagione.

A giudicare i giovani studenti una giuria di qualità composta da : Mila Campisi, giornalista e blogger de Il Piccolo Ristorante Zoefood, punto di riferimento a Trieste per la cucina sana e naturale, con la chef Caterina Fabbretti Fabiana Romanutti, direttrice di qbquantobasta, mensile cartaceo e quotidiano on line Liliana Savioli, sommelier e giornalista Paola Sbisà, medico chirurgo, specialista in scienza dell’alimentazione. Al pranzo parteciperà Cristiana Morsolin, Assessore ai servizi sanitari e assistenziali, coesione sociale, pari opportunità e servizi demografici del Comune di Monfalcone. Racconterà la sua originale esperienza Pierre Cesaratto, il ciclista vegano di origine friulana che negli ultimi due anni ha attraversato con la sua bici Europa, India e Italia nutrendosi solo di cibo vegano. I vincitori riceveranno un premio messo in palio da LILT Trieste. Per rendere più social l´evento, è stato creato l´hashtag #ilbrunchdellosportivo in modo da raccogliere osservazioni, commenti, consigli dei ragazzi e degli ospiti in sala.

 
Home
Chi siamo
Community
Contattaci
A scuola di...
Cucina
Pasticceria
Sala
Bar
Speciali
Ricette
Cerca Ricetta
Chiedi allo Chef
Menù del weekend
Ricette dei Corsi
Corsi e Iscrizioni
Corsi in aula
Corsi per adulti
Dopo la 3a media
Lavoro
Trovare lavoro
Offerte di lavoro
Giovani qualificati